Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /membri/peleo/wp-content/plugins/qtranslate-x/qtranslate_frontend.php on line 507
Come Fare un Videgioco con Unity |
Motore Grafico Unity

Come Fare un Videgioco con Unity

unity

Buongiorno,

 

sia che siate solo utenti grafici o programmatori o persino solo semplici appassionati, prima o poi vorrete fare un videogioco. Per fare un videogame a livello industriale occorrono enormi investimenti e un sacco di personale, ma per fare un videogame amatoriale, una bozza o anche solo per studiare un ambiente professionale per capire se è la realtà giusta per noi non occorre svenarci tanto in risorse economiche. Anzi possiamo addirittura provare a generare una bozza del nostro Videogame assolutamente gratuitamente e avvalendoci di strumenti di alta qualità. Oggi parliamo di come creare un Videogame utilizzano un utility eccezionale: Unity !

Per poterla utilizzare la Personal Edition dovete scaricare l’Installer accessibile da quì, ed effettuare la registrazione. Vi consigliamo di farla correttamente e con il vostro nome reale, lo Staff è disponibile e sono alla ricerca di talenti. Se avete bisogno di aiuto vi daranno pieno supporto, naturalmente nei limiti di ciò che una Personal Edition può fare.

QU_SBS_QBToDAE_UnityInstWiz3

Il programma gestisce sia la simulazione StandAlone (su PC) che su Web (tramite Browser).

STEP4Windows-60a8a5f6af0ca14b94bd0bdb2e548a6c

Il programma apparentemente non sembra intuitivo, invece è davvero semplice da gestire e molto ben configurato. Non potete gestirlo completamente da autodidatti, vi serviranno delle video guide introduttive per imparare a gestire l’ambiente. A differenza di altri software la programmazione non è lo strumento necessario per iniziare. Tutti i processi basilari come telecamere, viste, movimenti e azioni sono standardizzati in apposite librerie. Vi basta trascinare la libreria nel personaggio per animarlo . Per assurdo potete inizialmente solo sulla grafica lasciando la programmazione avanzata a un secondo momento.

$UnityFPSgame04

Naturalmente dal saper generare un gioco di test a un videogame professionale il salto non è breve, ma potete iniziare subito utilizzando moltissimi materiali e librerie pronti, accessibili nell’Unity Asset Store dove trovate dalle piante a personaggi fino ad ambienti 3D già pronti e completi di tutto.

130-free-xfrog-trees-preview-1078-728x422

 

Unity agisce come contenitore di file di qualsiasi dimensione e complessità. I formati supportati non sono moltissimi, il più comune è l’ obj, ma trovate anche il 3ds e anche i file di Blender vengono mappati davvero bene. La parte più interessante su cui vi consigliamo di partire è la creazione del mondo 3D. Potete letteralmente dipingere vallate, montagne, inserire fiumi e laghi semplicemente con un pennello. Aggiungere la vegetazione è immediato e anche gli alberi, seppure in grandi qualità, vengono gestiti bene. Il Rendering è spettacolare e velocissimo, potete creare il vostro mondo virtuale senza problemi. Naturalmente vanno rispettate le regole cinematografico di scena, quindi dovrete pensare il vostro mondo come la scenografia di un film inserendo comunque dei limiti. Il mondo non può essere infinitamente grande.

Unity-Screen (1)

La mappatura del word può essere fatta anche utilizzando una mappa in chiaroscuro per riprodurre una vera e propria area geografica.

Se a tutto questo aggiungete che la versione Personal è praticamente completa di tutto ciò che serve per compilare e testare il vostro Videogame, che dire… di più non si poteva !

Di tutorial su youtube se ne trovano molti, Unity è molto amato dalla community. Troverete una risposta a qualsiasi domanda. I linguaggi di programmazione supportati sono semplificati e strutturati.

Lo scopo di questo articolo non era di entrare nei dettagli del programma ma di farvi comprendere le sue potenzialità. I nostri programmatori, a digiuno di questo ambiente, dopo alcuni tutorial passo passo vi si sono innamorati. La curva di apprendimento è ripida, se volete muovervi bene in questo ambiente pianificate almeno 20 ore di video tutorial.

Per lavorare bene vi consigliamo di interfacciarvi anche con un editor 3D come Blender(gratuito) o 3DS Max(Commerciale) e un  programma di disegno 2D come Gimp(gratuito) o Photoshop(Commerciale).

Rispetto ad altri prodotti potrete ricevere molto supporto e guide su ogni aspetto del programma. Adesso che sapete come fare il vostro primo videogioco non vi resta che iniziare ad esplorare questo fantastico IDE.

 

Buon Lavoro

print

 

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/peleo/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Comments are closed.

Powered by: Wordpress